30.8.05,10:43 nachm.
Come dissi di no all'autolesionismo, ben sapendo di non esserne capace...
ON AIR: Lips like sugar, Echo and the bunnymen
Cosa posso dire? Che non ho un cazzo di niente da fare e, per ammazzare il tempo che mi separa dal resto della mia vita nonchè dal mio futuro, mi prodigo nell'ozio più ferocemente inerte: tv satellitare, divano, creme, riflessioni eccessivamente superficiali, divagazioni mortali, limbi di confusione e favorevole disposizione d'animo alla gente più disparata. E questo è quanto.
Cos'altro? Avrei delle foto, sì, ma non credo che le concederò al pubblico ludibrio. Del resto, per sintetizzare le mie vacanze posso anche usare le parole, e pure poche: in Sicilia fu solo fumo, nel senso di Pall Mall blu e niente più, mentre in Croazia non fu altro che febbre, letto e vomito. Che basti al mio consistente uditorio.
C'è anche da dire che la mia già rinomata cultura può, adesso, vantare alcuni titoli di un certo calibro, quali Le vergini delle rocce di D'Annunzio, Morte di mezza estate di Mishima e Tropico del Cancro di Miller. E le mie orecchie non hanno smesso quasi per nulla di incontrare Afterhours, Radiohead e Pink Floyd.
No. Questo non è un bel post. Ma non me ne frega niente.
Domani potreste avere l'unica autentica piccola iena. Cioè, io.
Morite. Di un male esistenziale crudele e straziante. Morite.
She calls for you tonight to share this moonlight.
 
Tutto sommariamente presunto da Ofelia ,
con 3 superflua/e manifestazione/i d'interesse, sovente opinabile/i
29.8.05,9:50 nachm.
Povera Lilli, provata dai prodromi e dai postumi della vacanza sbagliata...
ON AIR: Bye bye Bombay, Afterhours
Tornai. Cioè, non che sia stata via così a lungo: in tutto, saranno state tre o quattro settimane. Prima in Sicilia, cogli amici, e poi in Croazia, coi miei. Sommando tutto, comunque, direi che non si arriva neanche a sfiorare la mia idea di vacanza. Vacanza decente, intendo. Ma tant'è.
E ho visto gli Afterhours, dal vivo. Manuel Agnelli, che stuprava la sua chitarra, promettendo amore eterno alla gioventù moderna, per poi mettersi a cantare Sui giovani d'oggi ci scatarro su. Sì, sui giovani d'oggi ci scatarro su.
Mi sento confusa. Dall'otto circa mi trasferirò a Roma. No, le due cose non hanno un gran nesso reciproco.
VHEMT.
Io non tremo.
 
Tutto sommariamente presunto da Ofelia ,
con 1 superflua/e manifestazione/i d'interesse, sovente opinabile/i